Logo Sezione Blog Fida G

Fida G. consegue la nuova Certificazione UNI EN1090-1
per garantire al meglio il processo di lavorazione

In Fida G., la Vision di collocarci fra i migliori centri di servizio lamiere europei nel settore degli acciai ad alto limite di snervamento, è perseguita ogni giorno con la ricerca dell’Eccellenza..
Abbiamo redatto per questo un Manifesto in 8 punti, 8 pilastri su cui basiamo molto concretamente le nostre decisioni strategiche e il nostro agire.
Il punto 6. del Manifesto dell’Eccellenza Fida G. (“Oltre le Certificazioni per il miglior risultato possibile”) parla di di come miriamo addirittura a superare i dettami normativi delle Certificazioni, che consideriamo ogni volta un punto di partenza per arrivare al miglior risultato possibile. Ma i punti di partenza devono essere ben definiti e, appunto, certificati. Per questo, abbiamo organizzato il nostro Sistema di Gestione in accordo agli standard ISO 9001, ISO 3834 e ISO 45001, integrandoli fra loro.
Fida G - acquisizione nuova Certificazione

La Certificazione UNI EN 1090-1

Per questo ci siamo posti, e abbiamo raggiunto, l’obiettivo di certificare il nostro Sistema in accordo alla norma UNI EN 1090-1 (Esecuzione  di  strutture  di  acciaio  e  di  alluminio  –  Requisiti  per  la valutazione di conformità dei componenti strutturali), per garantire al Cliente in Italia e in tutta Europa la massima affidabilità e sicurezza relativamente al controllo della produzione in fabbrica. Con le procedure implementate, Fida G. verifica continuamente le prestazioni delle proprie macchine per garantire la costanza delle prestazioni in termini di riduzione delle zone termicamente alterate nelle varie fasi di taglio, ed in termini di rispetto dei raggi di piega dei manufatti

Continua la ricerca sugli acciai altoresistenziali, fino alle classi più elevate

Nell’ottica di collocarsi come centro di servizio di livello europeo, inoltre, Fida G. persegue l’Eccellenza continuando lo studio e la ricerca sugli acciai altoresistenziali fino alle classi più elevate come S960, S1100 e S1300, sia da treno che termomeccanici. 

Aiutare i nostri Clienti a superare limiti sempre nuovi, con la massima sicurezza, con costanti investimenti in ricerca e sviluppo. È la nostra sfida fin dal 1991, è quello che trasforma la lavorazione degli acciai ad alto limite di snervamento, puntando ai più elevati standard qualitativi, in qualcosa di più di una professione: una vera e propria passione.